Lavoro

Presidio ad Aosta dei lavoratori Olivetti I-Jet di Arnad

Aosta - Giovedì prossimo, 5 luglio dalle ore 10 i dipendenti della società Telecom in liquidazione saranno nel capoluogo regionale per un presidio in place des Franchises.

La protesta dei lavoratori dell'Olivetti I-Jet di Arnad arriva ad Aosta. Giovedì prossimo, 5 luglio dalle ore 10 i dipendenti della società Telecom in liquidazione saranno nel capoluogo regionale per un presidio in place des Franchises.

'Una decisione - si legge in una nota del Pd e di Rifondazione comunista - che ha gravi conseguenze non solo per i 162 lavoratori e le loro famiglie che vedono compromesse le loro aspettative professionali e di vita, ma che si riflette negativamente su tutta la realtà produttiva e commerciale della Valle d'Aosta e dell'eporediese. La liquidazione dell'Olivetti I-Jet significa la perdita di una unità produttiva di assoluta eccellenza, all'avanguardia nel settore della ricerca sui semiconduttori'.

Secondo i due movimenti, 'l'Olivetti I-Jet non e' un'azienda decotta ma di primo piano nel panorama internazionale nel settore della ricerca della microelettronica e della tecnologia dei sistemi microelettromeccanici: una tecnologia le cui applicazioni continuano ad allargarsi, a macchia d'olio. L'esistenza di un simile centro di ricerca, nei pressi di Verrès dove hanno sede l'Istituto tecnico industriale e un centro di ricerca del Politecnico di Torino, è un insostituibile patrimonio collettivo e un punto di riferimento per stimolare il progresso tecnologico, sociale e culturale dell'area in cui opera'.

di Redazione Aostasera

02/07/2012








Testafochi, la cerimonia di cessione della Caserma

Il 24 luglio 2014 è la data in cui gli alpini lasciano l'edificio militare, storica sede del Battaglione Aosta. Lo stesso giorno è stata inaugurato l'eliporto di Pollein.

#celtica2014: tutta l'energia dei concerti nel cuore pulsante del Festival

I concerti sotto il grande palco tra muri di musica, l'inno delle nazioni celtiche Greenland, il selfie di massa, i colori, l'energia, il grande pubblico, la forza del popolo celtico che si riunisce del bosco del Peuterey, in Val Veny, a Courmayeur.

Il popolo di Celtica torna a popolare il Bosco del Peuterey - Ph. Laura Greco

E' un popolo forte, sincero,appassionato, bello ed energico quelle che abita in questi giorni i boschi ai piedi del Monte Bianco. Un popolo che ama la musica, i giochi, la lotta, le prove di forza e soprattutto stare insieme.

Città Tempo Min Max Vento
Aosta poco nuvoloso 17° 28° Vento di Levante, debole
Courmayeur nuvoloso piovaschi 14° 21° Vento di Maestrale, moderato
Pont-Saint-Martin nuvoloso 20° 29° Vento di Mezzogiorno, debole
Saint-Vincent nuvoloso 18° 28° Vento di Mezzogiorno, debole
Chaima per la tua pubblicità

Il giornale

La redazione
Contatti

P.iva 01022690075