Lavoro

La Olivetti i-Jet in liquidazione: i 162 lavoratori di Arnad in cassa integrazione

Aosta - La notizia è stata comunicata oggi dal Gruppo Telecom. Per i 162 lavoratori dello stabilimento della Bassa Valle si prospetta quindi la cassa integrazione straordinaria per due anni dai primi di luglio.

La notizia era nell'aria da alcune settimane e ora la conferma. L'Olivetti mette in liquidazione la sua controllata Olivetti i-Jet con sede ad Arnad.

Per i 162 lavoratori dello stabilimento della Bassa Valle si prospetta quindi la cassa integrazione straordinaria per due anni dai primi di luglio. "La produzione di testine per fax e stampanti continuerà - spiega Enrico Monti della Fiom -  fino a fine anno, mentre non è andato in porto lo sviluppo dela stessa attività per prodotti industriali come carte magnetiche, mattonelle, biomedicale, che avrebbe permesso all'azienda di andare avanti'.

La decisione di Telecom sarebbe motivata dal  calo del mercato dei fax. In una nota la Telecom sottolinea come ora "la Olivetti si attiverà  con l'obiettivo di individuare opportunità di ricollocazione all'interno del Gruppo, attivare azioni rivolte all'orientamento e alla realizzazione di percorsi formativi e di agevolare il reperimento di nuove occasioni di lavoro anche attraverso politiche attive di outplacement." Con la prossima settimana partirà quindi il confronto con i sindacati per cercare di ricollocare i dipendenti.

di Redazione Aostasera

01/06/2012








Eventi
Concorsi
I lettori di Aostasera
Montagna e dintorni

Matteo Renzi ha inaugurato lo Sky Way - Funivie del Monte Bianco a Courmayeur

La cerimonia ufficiale martedì 23 giugno 2015 per quella che da tutti è definita l'ottava meraviglia del mondo. Tempi record di realizzazione: il cantiere è durato solo quattro anni.

Entrano in funzione le nuove funivie del Monte Bianco

Dopo quattro anni di lavoro e un investimento di 105 milioni di euro, sabato scorso alle 7.30 è partita la prima cabinovia panoramica che in soli 19 minuti ha portato, un gruppo di freerider e dipendenti, a Punta Helbronner.

Giro d'Italia 2015: le emozioni della tappa di Cervinia che incorona Fabio Aru

Venerdì 29 maggio 2015 fa tappa ai piedi della Gran Becca il Giro d'Italia. La Valle d'Aosta incorona l'astro nascente Aru, ma la maglia rosa resta a Contador.

Città Tempo Min Max Vento
Aosta quasi sereno 21° 34° Vento di Grecale, debole
Courmayeur poco nuvoloso 17° 29° Vento di Ponente, debole
Pont-Saint-Martin poco nuvoloso 21° 35° Vento di Mezzogiorno, debole
Saint-Vincent poco nuvoloso 19° 33° Vento di Mezzogiorno, debole
Chaima per la tua pubblicit��

Il giornale

La redazione
Contatti



P.iva 01022690075 | Privacy policy e Cookie policy